Immagine di Testata

AGGIORNAMENTO DEL 12 OTTOBRE 2021 - Con il DPCM del 12 ottobre si stabiliscono le linee guida sull'obbligo di certificazione per i lavoratori della Pubblica Amministrazione, che entrerà in vigore il 15 ottobre.

AGGIORNAMENTO DEL 22 SETTEMBRE 2021 - Con il DL 127 del 21 settembre 2021 l'obbligo di certificazione verde si allarga ai lavoratori del settore pubblico e privato, come illustrato nella seconda immagine in calce a questo articolo. Tali disposizioni avranno validità a partire dal 15 ottobre e fino al 31 dicembre, data prevista della cessazione dello stato di emergenza.

AGGIORNAMENTO DEL 13 SETTEMBRE 2021 - Con il DL 122 del 10 settembre 2021 si allarga l'obbligo di green pass nelle scuole e nelle università. Inoltre, chiunque lavori, a qualsiasi titolo, nelle strutture residenziali, socio-assistenziali, sociosanitarie e hospice (RSA, strutture per anziani, ecc.), sarà soggetto a obbligo vaccinale. Nel comunicato stampa del Governo sono descritti i provvedimenti presi, che sono aggiuntivi rispetto a quelli già in vigore.

AGGIORNAMENTO DEL 30 AGOSTO 2021 -  Qui, il testo del decreto.

AGGIORNAMENTO DELL'11 LUGLIO 2021 - Qui potete leggere la circolare esplicativa del Ministero dell'Interno relativa al green pass e ai controlli da parte degli esercenti.

 

Il 22 luglio il Governo ha varato nuovi provvedimenti per contrastare l'emergenza Covid:

- lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 dicembre;

sono state inoltre definite le modalità di ottenimento del green pass, le attività a cui darà accesso e le modalità di svolgimento di dette attività. Alle attività specificate nel provvedimento si potrà accedere solo con green pass a partire dal 6 AGOSTO;

sono stati inoltre modificati i criteri per il passaggio di colore delle regioni, che includeranno anche le ospedalizzazioni e i ricoveri in terapia intensiva. Questi criteri entreranno invece in vigore il 1° agosto.

 

A questa pagina sono descritte nel dettaglio le misure adottate.
A questa pagina, invece, sono riportate le procedure per ottenerlo.
 

Occorre rinnovare l'invito alla collaborazione da parte di tutti per sconfiggere il virus ed essere finalmente, e davvero, liberi. Rispettiamo le norme di sicurezza che ci accompagnano da un anno e mezzo e, soprattutto, vacciniamoci.