Immagine di Testata



L'ordinanza n°65 dispone la riapertura, a partire dal 13 giugno, di:


impianti a fune di risalita;

congressi, grandi fiere, cinema, spettacoli dal vivo, sale da ballo, discoteche e simili;

sale bingo, sale slot, sale giochi, sale scommesse.

 

Gli altri settori riaprono nei termini dettati in precedenza o dalla normativa nazionale. 

Inoltre, per le sagre, varranno le disposizioni dettate per la ristorazione.

 

Si danno poi disposizioni per:

aree giochi per bambini;

stabilimenti balneari.

Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n65_del_10-06-2020.pdf

  

L'allegato 1 sostituisce l'allegato 1 dell'ordinanza 60 e dà istruzioni dettagliate su (il numero di pagina si riferisce al file, non al documento): 

pag. 2 - RISTORAZIONE 

pag. 4 - ATTIVITÀ RICETTIVE 

pag. 8 - SERVIZI ALLA PERSONA (acconciatori, estetisti e tatuatori) 

pag- 10 - PISCINE

pag. 12 - PALESTRE 

pag. 13 - MANUTENZIONE DEL VERDE 

pag. 14 - NOLEGGIO VEICOLI E ALTRE ATTREZZATURE 

pag. 16 - INFORMATORI SCIENTIFICI DEL FARMACO 

pag. 17 - AREE GIOCHI PER BAMBINI 

pag. 19 - CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI 

pag. 21 - CINEMA E SPETTACOLI DAL VIVO 

pag. 24 - STRUTTURE TERMALI E CENTRI BENESSERE 

pag. 28 - CONGRESSI E GRANDI EVENTI FIERISTICI 

pag. 30 - SALE SLOT, SALE GIOCHI, SALE BINGO E SALE SCOMMESSE 

pag. 31 - DISCOTECHE

Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n65_del_10-06-2020_-_Allegato_1.pdf

 

L'allegato 2, invece, dà istruzioni sugli impianti a fune. 

Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n65_del_10-06-2020_-_Allegato_2.pdf